Sardegna - Polo calcistico diffuso



Avviato il progetto per la realizzazione dei lavori di “Riqualificazione, messa a norma e completamento dei campi da calcio di valenza sovracomunale” nei Comuni di Ploaghe, Florinas, Codrongianos e Tissi costituiscono un’occasione di valorizzazione del territorio che si traduce nel miglioramento dell’ accessibilità, fruibilità sportiva, riqualificazione funzionale, potenziamento, ammodernamento e messa in sicurezza degli spazi sportivi, in vista di uno sviluppo unitario del Progetto territoriale del “Polo calcistico diffuso”, capace di divenire il principale attrattore per gli sportivi provenienti dai piccoli centri del territorio in cui catalizzare gli eventi legati allo svolgimento della pratica sportiva del gioco del calcio. Nell’ottica di contribuire alla configurazione di un polo sportivo agonistico di rilevanza territoriale l’attività di progettazione sarà condotta attraverso un processo pluridisciplinare ed interdisciplinare, finalizzato a realizzare un’opera destinata allo sviluppo dello sport sul territorio attraverso l’utilizzo di scelte progettuali e criteri costruttivi basati su principi di sostenibilità ambientale, qualità e durabilità nel tempo, ottimizzazione dei costi e della gestione delle strutture. Il progetto per il nuovo polo sportivo sarà sviluppato non solo ponendo particolare attenzione al rispetto del territorio ed all’inserimento non invasivo delle nuove opere in esso, ma proporrà anche il miglioramento della qualità paesaggistica degli spazi sportivi intesi come spazio pubblico per la cittadinanza.L’intervento riguarderà la riqualificazione degli impianti sportivi dei quattro comuni sopracitati finalizzato al raggiungimento dei seguenti obiettivi :

• garantire la messa in sicurezza delle aree destinate ad atleti e spettatori attraverso interventi di miglioramento del sistema degli accessi e della fruibilità degli spazi tramite l’abbattimento delle barriere architettoniche, il ripristino di elementi architettonici in condizioni di degrado, l’adeguamento di strutture ed impianti alle vigenti normative;

• rinnovare gli spazi destinati allo svolgimento della pratica sportiva attraverso la realizzazione, in ogni impianto sportivo, di un campo da calcio a 11 giocatori con manto in erba sintetica di ultima generazione omologabile secondo i requisiti della FIG-LND e destinato ad ospitare le gare ufficiali e le competizioni a livello agonistico;

• potenziare gli spazi a servizio dei fruitori dell’impianto sportivo attraverso interventi di ristrutturazione ed ampliamento degli spogliatoi esistenti destinati agli atleti, opere di manutenzione e ripristino delle tribune dedicate agli spettatori;

• abbattere i costi di gestione dell’impianto sportivo a carico di Comuni ed Associazioni Sportive attraverso interventi di efficientamento energetico dell’impianto di illuminazione mediante l’installazione di nuovi proiettori a LED progettati e dimensionati per soddisfare i requisiti di luminosità richiesti per l’omologazione dei campi di calcio, l’illuminazione in sicurezza delle tribune e delle vie di esodo.


LEGGI L'ARTICOLO SU SPORT E IMPIANTI.IT

#sport #calcio #impiantisportivi #studiomaloniemaloni #architettura #polocalcisticodiffuso #sardegna #unionedeicomunidellanglona #progettazioneimpiantisportivi #erbasintetica #led

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square